Dato l’allentamento delle nuove misure di ingresso in Lituania in vigore dal 21 giugno che eliminano l’autoisolamento all’arrivo nel paese e consentono l’accesso senza alcun test per coloro che hanno completato la vaccinazione, che sono guariti dal Covid19 o in possesso di Green Pass, è arrivato il tempo di scoprire il meraviglioso Paese Baltico! Ancora meglio da percorrere on the road fermandosi tra villaggi, città ricche di storia, le pittoresche località di mare e immergersi nella sua natura rigogliosa. La Lituania è infatti una destinazione perfetta da scoprire on the road per via della sua conformazione geografica, data la distanza tra il punto più a nord e quello più a sud di sole 3 ore. Anche se ci sono numerosi modi di vivere il paese, Lituania Travel ha selezionato 4 itinerari per vivere al meglio l’essenza della Lituania, soprattutto per chi la visita per la prima volta. Le distanze di guida relativamente brevi permettono di osservare in pochi giorni scenari che cambiano rapidamente, da vaste distese a dune sabbiose fino alle antiche città.

Scopriamo insieme i percorsi:
Tour dei tre bacini idrici nell’ovest
Dedicato all’esplorazione della parte occidentale del paese, questo itinerario di 620 km guida attraverso campi rigogliosi lungo i tre bacini idrici più importanti della Lituania: il Mar Baltico, la Laguna di Curonia e il Delta del fiume Nemunas. Il percorso rivela bellezze naturali come la Curonian Spit, un sentiero di sabbia bianca che collega il Mar Baltico e la Laguna di Curonia. Preservate dall’UNESCO, le sue spiagge sono state votate tra le più belle d’Europa da Lonely Planet. Il percorso, circondato dall’acqua, si estende ulteriormente verso la località di Ventė Cape, parte essenziale di una delle principali rotte di migrazione degli uccelli e sede di uno dei primi centri ornitologici d’Europa. A poca distanza, c’è un antico villaggio di pescatori, Dreverna, che funge anche da porto per piccole imbarcazioni, che arriva fino alla misteriosa Samogitia, l’ultima regione del paese a conservare le sue antiche tradizioni pagane.
4.1.1
Le tre capitali nel Sud
L’itinerario nel Sud permette di esplorare la parte meridionale della Lituania su un tratto di 470 km che passa attraverso le tre città – Vilnius, Kaunas e Trakai – tutte caratterizzate da natura, tradizioni culturali e storia. Lungo questo percorso, i viaggiatori hanno la possibilità di godere dell’architettura gotica, rinascimentale e barocca tra parchi verdi a Kaunas e di imbattersi negli stravaganti edifici moderni costruiti fianco a fianco con le alte torri delle chiese a Vilnius. E infine, Trakai, la capitale storica della Lituania, invita i suoi visitatori ad esplorare il suggestivo castello uno dei castelli medievali più caratteristici d’Europa. Questi percorsi lungo Vilnius e Kaunas offrono anche un’attrazione insolita per gli amanti dell’avventura: un tour nel cielo lituano in mongolfiera. E per chi vuole rilassarsi, le stazioni termali di Druskininkai e Birštonas offrono una vasta scelta di trattamenti, bagni di fango e la possibilità di provare l’acqua minerale naturale delle sorgenti locali.
Laghi e manieri nel nord e ad est della Lituania
Questo percorso di 690 km è perfetto per gli amanti della natura perché permette di esplorare la bellezza sia nel nord che nell’est della Lituania. Qui sorge il più antico parco nazionale dell’Aukštaitija, il più antico nella regione degli Altipiani, situato lontano dal trambusto delle strade e dalla vita frenetica della città, invita i visitatori a immergersi nella natura, tra foreste e praterie, a degustare i prodotti locali, come funghi selvatici e bacche, e a praticare il Forest bathing, passeggiate rilassanti tra i boschi.
Per quanto riguarda altre attività lungo il percorso, i viaggiatori possono passeggiare lungo le cime degli alberi a Anykščiai percorrendo il Tree Crown Trail, o fare una nuotata in uno dei tanti laghi nel Zarasai e toccare un vero pezzo di luna nel Museo Lituano di Etnocosmologia a Molėtai. Inoltre, coloro che desiderano saperne di più sulla storia della regione, hanno l’occasione perfetta per esplorare gli antichi manieri del XIX secolo. Uno dei manieri contraddistinti per la sua caratteristica eleganza dell’epoca romantica, è il maniero Astravas a Biržai.
Lituania da nord a sud
Come fuga perfetta per due settimane, Lithuania Travel suggerisce di scegliere un percorso panoramico di 1400 km intorno a tutta la Lituania da nord a sud. Fermandosi lungo ben 29 cittadine, il percorso attraversa le tre capitali, raggiunge la più grande isola lituana, Rusnė, e conduce fino alla “Strada del Paradiso” che si snoda lungo il fiume Nemunas, ricca di castelli, manieri e viste incantevoli sul fiume.
Inoltre, i visitatori hanno la possibilità di scoprire la famosa località estiva lituana – Palanga – situata sulle rive del Mar Baltico. E ancora Telšiai – la cosiddetta capitale della Samogitia – permette di fare un tour sulle sette colline che circondano l’intera città. Infine, vicino alla periferia di Šiauliai, la leggendaria Collina delle Croci è conosciuta come una popolare meta di pellegrinaggio ed è un luogo unico da non perdere per la sua particolare atmosfera.

 Nuove misure per viaggiare in Lituania:
A partire dal 21 giugno 2021 non è più obbligatorio l’autoisolamento di 10 giorni dall’arrivo in Lituania dall’Italia. L’esenzione dall’obbligo di presentare il test si applica alle persone che hanno un documento della struttura sanitaria che conferma di avere avuto il COVID-19 (la diagnosi deve essere confermata da un test PCR o da un test antigenico e non sono trascorsi più di 180 giorni dal risultato positivo del test prima dell’arrivo in Lituania). L’esenzione vale anche per coloro in possesso di un documento della struttura sanitaria, di un certificato di vaccinazione con uno dei vaccini anti COVID-19 registrati nel Registro dei medicinali dell’Unione I risultati del test COVID-19 e i documenti comprovanti la vaccinazione o la malattia devono essere presentati in una delle lingue ufficiali dell’Unione Europea. La Lituania riconosce già il certificato Covid digitale dell’EU.
Tutte le informazioni in merito al Covid-19 sono reperibili sul sito http://koronastop.lrv.lt/en/.
Tutte le info di ingresso qui: https://www.lithuania.travel/en/news/covid-19-in-lithuania-information-for-tourists
 
CONDIVIDI
Articolo precedenteSeychelles, le escursioni consigliate

COMMENTA